Come aiutare tua figlia a perdere peso. Come parlare con una figlia adolescente del suo peso


  • Come posso far perdere peso alla mia bambina? - Alimentazione Bambini
  • Tra adolescenza e sovrappeso, cosa posso fare per aiutare mio figlio?
  • L'esperto risponde Come posso far perdere peso alla mia bambina?
  • Bambini e obesità: ritrovare il giusto peso senza dieta - albertocapo.it

Tra adolescenza e sovrappeso, cosa posso fare per aiutare mio figlio? Da qualche mese manifesta continui atteggiamenti di ribellione rispetto ai consigli e alle imposizioni mie e di mio marito. Lavoriamo entrambi e al mattino abbiamo usciamo molto presto ore 7.

Inoltre preferisce trascorrere i suoi pomeriggi davanti al PC guarda film rifiutando di fare passeggiate con noi genitori. Ha pochi amici e frequenta occasionalmente un compagno della sua classe con cui trascorre ore a giocare al PC. Litiga continuamente con suo fratello più piccolo di 18 mesi con il quale è da tempo in conflitto. Ultimamente siamo molto tesi perchè l'armonia della nostra vita familiare vacilla. Le sarei grata se lei mi consigliasse un libro da leggere sull'adolescenza e le difficoltà ad essa connesse.

Inoltre vorrei capire se questo atteggiamento di mio figlio rientra nella normalità di questa età difficile o invece nasconde un disturbo di tipo ossessivo. La ringrazio molto della sua collaborazione Milena C.

tren brucia i grassi

Conte sicuramente l'ètà di suo figlio è difficile ma l'obesità è una patologia da prendere in seria considerazione. Inoltre per l'obesità è necessario mettersi in cura da un nutrizionista e portare avanti la cura in tutta la fase di sviluppo del ragazzo. Le due terapie dovranno andare di pari passo.

cacciatori di aste di perdita di peso ton jones

Mi faccia sapere o se vuole mi contatti Dott. Non è importante avere tanti amici ma è importante una o più persone di riferimento con il quale potersi allearsi, confidarsi, confrontarsi, ed anche passare del tempo PC, con il tempo potrebbero nascere nuovi interessi sportivi e non e cambiare stile di vita. Non è da allarmarsi se due fratelli litigano, da piccoli è importante superare difficoltà, litigi, piccole avversità, aiuta a temprarsi, a diventarsi resilienti, a superare gradualmente problemi.

Gentile sig. Artabano Febo Pescara PE Mi dici che tuo figlio è in sovrappeso, ha un solo amico con cui gioca con il PC, litiga con il fratello, rifiuta di uscire con i genitori, ha la mania di curarsi le mani e le braccia e purtroppo rimane solo in casa senza i genitori che sono impegnati al lavoro.

Come parlare con una figlia adolescente del suo peso

A questa età i ragazzi hanno necessita di crearsi una " identità ". Pertanto credo che sia urgente consultare sia un Dietologo Nutrizionista che uno Psicologo Psicoterapeuta.

bruciare i grassi fa bene

L'adolescenza è una fase delicata e di passaggio, molto importante dal punto di vista della 8 bevande bruciagrassi per aumentare la perdita di peso dell'identità di quello che poi sarà un adulto. Succede, alle volte, che di fronte a qualcosa che non conosciamo, ci si senta impreparati. Possono, per reazione, innescarsi comportamenti che possiamo definire "poco adattivi", come quello della spiccata tendenza alla pulizia o il disturbo dell'alimentazione che lei descrive, accompagnati a sensazione di solitudine che stimolano una chiusura sociale.

Figli adolescenti che non si piacciono e vogliono mettersi a dieta. Come reagire?

Il PC e l'amico del cuore sono molto più rassicuranti del mondo che si trova fuori. I genitori sono con lui, dalla sua parte, e possono fare molto.

modo migliore per misurare la perdita di peso

Ma ogni situazione è a sè e richiederebbe un consulto, e comprende che le mie indicazioni non possono che essere generali. Come libro sull'adolescenza, se come aiutare tua figlia a perdere peso desiderosa di capire, le consiglio Vita da adolescenti, di Baldascini, edizioni FrancoAngeli. Resto a sua disposizione. Se si comprende la causa è più semplice interrompere i suoi comportamenti disfunzionali Mi tenga aggiornata.

Cordiali saluti Dott.

Come parlare con una figlia adolescente del suo peso

È successo qualcosa che vi ha messo in allarme? Il vostro ragazzo si prepara a trovare una propria identità di individuo adulto e, per farlo, normalmente si comincia con la ribellione ai propri genitori.

  • Questa è davvero una pessima idea.

Immagino che sia deprimente, vederlo passare le giornate solo o in compagnia di un amico davanti al pc, ma è anche vero che è un atteggiamento tipico di questa generazione. Sicuramente come aiutare tua figlia a perdere peso già pensato di iscriverlo a qualche sport di squadra, utile sia per il sovrappeso, sia per distoglierlo dal pc, e anche per la socializzazione.

I litigi con i fratelli minori, solitamente rientrano nella norma dei rapporti tra fratelli, ma forse questi litigi vi preoccupano per qualche motivo in particolare? Potrebbe tornarvi utile, a lei insieme a suo marito, provare a rievocare la vostra adolescenza, e trovare qualche affinità con vostro figlio.

Resto pertanto in attesa delle sue risposte, e delle sue nuove domande e spero di ricevere la sua nuova mail. In merito Il disturbo ossessivo-compulsivo, questo quadro clinico è caratterizzato da diversi segni clinici, tra i quali la presenza di ossessioni pensieri, impulsi o immagini ricorrenti e compulsioni comportamenti o azioni mentali ripetitive.

In merito ai disturbi dell'alimentazione, occorre sempre valutare la causa di tali comportamenti per poter intervenire in maniera efficace, rapidamente, e in modo tale che il cambiamento cioè, la remissione della sintomatologia sia stabile nel tempo. Un cordiale saluto Dott. Purtroppo non ha scritto molto su questo aspetto, ma mi sembra quello più degno di nota, e sicuramente da tenere sotto osservazione.

Il primo passo da fare per occuparsi della salute dei vostri figli e dunque quello di essere obiettivi e ascoltare le indicazioni del pediatra. Problemi da non sottovalutare. Come mi accorgo se mio figlio è sovrappeso?

E' importante capire se il ragazzo si sblocca, se riesce a farsi degli amici, a prendere parte alla vita collettiva senza ritirarsi in compagnia di un unico amico o davanti al PC. E' una fase che certamente merita le dovute attenzioni senza tuttavia che si generino allarmismi ingiustificati.

perdere peso omaha

Molto spesso capita che questa riorganizzazione sia più complessa di quanto si possa pensare. In questo caso una terapia, appunto, familiare rappresenta un modo per imparare ad utilizzare le risorse, di cui la famiglia certamente è già in possesso, e che sono necessarie per affrontare la fase critica dello sviluppo adolescenziale e accompagnare tutto il sistema in questo passaggio senza ulteriori e magari più gravi destabilizzazioni nè dell'adolescente e nè del sistema familiare di appartenenza.

I consigli come aiutare tua figlia a perdere peso vengono dati nei libri devono di necessità essere generici, presentare concetti astratti e conclusioni che nella migliore delle ipotesi si baseranno su situazioni analoghe alla nostra, senza mai pienamente rispecchiarne la specificità.

Ciascun genitore e ciascun figlio sono individui unici, diversi da tutti gli altri; hanno avuto ciascuno una storia diversa e diverse saranno le loro reazioni a qualunque situazione data nonchè le loro reazioni reciproche. Dal libro: Un genitore quasi perfetto di Bruno Bettelheim. Con l'adolescenza, è normale avere dei comportamenti oppositivi e di ribellione, ma in questo caso mi sembra che quella di suo figlio sia una probabile richiesta di aiuto. Mi faccia sapere, un saluto Vuoi scoprire tutti i contenuti per "Disturbi dell'alimentazione"?

Ogni giorno verranno selezionate le domande da inviare al circuito e da pubblicare sul sito. Non tutte le domande pervenute verranno evase.

Come reagire? Figli adolescenti che non si piacciono e vogliono mettersi a dieta. Si informano, soprattutto in rete, per cercare diete e consigli su come perdere peso, diventare più muscolosi, ridurre la circonferenza vita o avere gambe più magre.