La salute naturale del corpo sottile. Il nostro “corpo sottile”


Presupposto della medicina naturale e postulato di molte medicine tradizionali, come quella cinese, è il concetto di energie sottili. Scopriamo qual è il loro ruolo nel processo di autoguarigione del corpo.

La salute naturale del tè sottile del corpo

Oltre a un corpo fisico, che ha un'estensione e una realtà materiale, siamo infatti dotati di un corpo la salute naturale del corpo sottile che prende nomi e assume caratteristiche diverse a seconda della tradizione di riferimento. Per esempio, alla base della terapia della polarità sta l'assunto secondo cui esistono canali che scorrono attorno e all'interno del nostro organismo, da immaginare come flussi di energia che passano per tre poli fondamentali, uno positivo, un altro negativo e un terzo neutro.

come perdere peso con la bevanda boost

Alla tradizione yoga, invece, appartiene l'idea di canali di energia nadi e di punti di concentrazione di energia chakra. Infine, la salute naturale del corpo sottile la medicina tradizionale cineseil cosmo come anche l'individuo sono inseriti nei movimenti complementari delle due forze conosciute come yin e yang.

In pratica, la medicina energetica sottile è una disciplina che rileva e analizza gli squilibri energetici trattando la persona nella sua totalità. La filosofia alla base della medicina energetica sottile è imperniata su un ideale di vita bilanciata, non necessariamente una vita perfettamente bilanciata in ogni momento, ma che valorizzi e migliori gli aspetti fisici, emozionali, mentali, relazionali, finanziari, creativi e spirituali. In generale, la gente tende a ricorrere alla medicina energetica sottile quando desidera un tipo di cura più completo, quando vuole considerare tutti gli aspetti di un problema. Spesso i pazienti si rivolgono a un guaritore energetico quando i loro vecchi metodi per trattare una persistente problematica fisica, emotiva o mentale non funzionano. In questo senso, mi sento di affermare che le persone spesso scelgono di esplorare la medicina energetica sottile quando vogliono sentirsi ancora speranzosi riguardo alla propria salute, alla propria felicità e al proprio futuro.

Basta osservare le variazioni energetiche che registriamo durante l'arco di una singola giornata. Sbalzi d'umore, cali di vitalità improvvisi, repentine impennate di energia: sono tutte situazioni che non sappiamo dire come o perché si inneschino, ma perdita di peso abingdon va, di fatto, ci influenzano.

Ogni essere umano ha in sé il potere di direzionare queste energie.

perdita di peso del mesotelioma

Il primo passo è evitare di lamentarsi di questi cali di energia e accettare l'esistenza di fasi energetiche sia positive che negative. Le energie sottili e l'autoguarigione I sintomi hanno la funzione di messaggeri di uno stato di disagio, quindi, nella maggior parte dei casi, portano già in sé la cura.

nessuna perdita di peso nella seconda settimana di induzione

Il processo di autoguarigione energetica parte infatti dall'interpretazione del sintomo, fase essenziale per acquisire la consapevolezza necessaria ad affrontare lo squilibrio energetico. Iniziare un processo di autoguarigione significa ascoltarsi: non trascurare i sintomi di un malessere e individuare valori che facciano da bussola nel percorso dell'esistenza.

Conferenza sui campi elettromagnetici - Enrico Micelli, Enzo Nastati e Silvia Giaretta 20.09.2020

Avvicinarsi all'autoguarigione, quindi, significa scegliere la salute. Se dal sintomo ci spostiamo ai casi di malattia allo stadio avanzato, vediamo come le terapie energetiche sono interpretate come segnali che il corpo ci ha mandato e che noi non abbiamo ascoltato. Occorre quindi che la persona colpita dal disturbo si affidi a un medico; l'approccio umano del medico stesso verso il suo paziente diventa un fattore indispensabile nel processo di autoguarigione.

Per fare un esempio, fornire a un malato di tumore un'aspettativa di vita di qualche mese è cosa ben diversa dall'assicurare al paziente un appoggio basato sul contatto visivo, il calore umano, l'informazione corretta anche rispetto ai momenti di dolore che lo attendono.

Consigli su come percepire le energie sottili Qualche consiglio su come incrementare la sensibilità verso le proprie energie sottili e come prendersi cura del nostro equilibrio energetico: Comunicare È essenziale tenere la mente aperta e regalarle degli stimoli, restare in ascolto, non chiudere i canali del dialogo, sia verbale che fisico.

Stiamo parlando, ovviamente, di una comunicazione che arrechi beneficio agli interlocutori coinvolti, che favorisca la loro crescita, incrementi la dose di ironia, specialmente se stiamo passando un momento particolarmente pesante.

Manuale Pratico del Corpo Sottile - Anteprima del libro di Cyndi Dale

Curare l'alimentazione La dieta svolge un ruolo fondamentale nel mantenimento dell'equilibrio energetico. Ogni alimento esercita uno specifico effetto sul metabolismo e ce ne sono alcuni, come quelli a base di zuccheri o di caffeina che scatenano direttamente, o per effetto a catena, determinate reazioni nell'organismo. Prevenire l'esaurimento Sul podio dei disturbi del nostro tempo, oltre allo stress e agli attacchi di panico, un posto d'onore è occupato dall'esaurimento.

Una persona che sta vivendo uno stato di esaurimento è preda di un vero e proprio impoverimento energetico.

Il Corpo Sottile — Libro

È molto importante capire quando questo sta accadendo e fermarsi, rispettare le fase di recupero del corpo. Quando lo si vuole, si deve imparare a dire di no agli inviti, gli impegni. Il riposo ci spetta di diritto, non va considerato né una perdita di tempo né una forma di pigrizia.

bruciagrassi di zucchero